Archivi categoria: Secondi piatti tipici

Petto di pollo alla palermitana


Petto di pollo alla palermitana

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 15 min
Costo: basso

Ingredienti:
2 petti di pollo (circa 200 gr)
3 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di prezzemolo
1 cucchiaio di parmigiano
olio evo q.b.
sale q.b.

Procedimento:
Prima di iniziare accendiamo il forno statico e lo portiamo a una temperatura di circa 180 gradi. Puliamo i petti di pollo da eventuali tracce di grasso e procediamo ad ammorbidire la carne aiutandoci con un batticarne. Qualche colpo su entrambi i lati e saranno pronti per la nostra preparazione. In un piatto piano mettiamo il pangrattato, il prezzemolo, il sale e del parmigiano.
Con le dita procediamo ad amalgamare tutti gli ingredienti che formeranno la panatura. Ora prendiamo i petti di polli e li ungiamo con dell’olio extra vergine di oliva su entrambi i lati. Con le mani massaggiamo la carne facendo aderire bene l’olio in ogni parte. A questo punto adagiamo i petti di pollo nella panatura che abbiamo preparato e, con le mani, applichiamo una leggera pressione affinché la panatura formi una morbida crosta. Ripetiamo questa operazione un paio di volte su entrambi i lati. Prepariamo una teglia da forno con della carta per cottura e adagiamo dolcemente i petti di pollo alla palermitana. A piacere possiamo spruzzare sopra del succo di limone per insaporirli. Inforniamo a 180° per circa 15 minuti, rigirandoli a metà cottura.
Serviamoli ben caldi i nostri petti di pollo alla palermitana.

Consiglio:
Per una cottura più croccante, possiamo cuocere i petti di pollo alla palermitana su una piastra ben calda per circa 10 minuti, rigirandoli a metà cottura.

Please follow and like us: